26 settembre 2017

On a tuesday di Whitney G. {Blog tour} Recensione



Nonostante non ami i romanzi sulle seconde occasioni, questo libro mi ha appassionato tantissimo. Quando si tratta di affrontare questo tema, Whitney G. non è seconda a nessuna e lo ha dimostrato in Sincerely, Carter. «On a tuesday» è uno sport romance capace di catturare il lettore fin dalle primissime pagine, che crea dipendenza e si legge in poche ore. Si tratta del primo volume della nuova serie One Week, costituita da standalone ed ispirata ad alcuni brani di Adele. I due protagonisti Charlotte Taylor e Grayson Connors si sono conosciuti un martedì, la loro storia si è evoluta nei martedì in cui sono avvenuti i loro incontri di tutoraggio e si è conclusa di martedì. Naturalmente non potevo che parlarvene oggi… 


La storia di Charlotte e Grayson ha inizio l’ultimo anno del college. Per laurearsi entrambi hanno bisogno di crediti: Charlotte può ottenerli facendo da tutor a qualche studente in difficoltà, Grayson trovando qualcuno che l’aiuti ad alzare la sua media. Il caso vuole che siano abbinati dai loro docenti. Una volta la settimana decidono di incontrarsi in un caffè e i loro incontri avvengono sempre di martedì. Quel giorno scandirà gli avvenimenti più importanti e significativi della loro storia e della loro vita, ma anche il loro distacco. Il fatti narrati si svolgono in due momenti distinti: nel passato, ai tempi del college, e nel presente, sette anni dopo. 

25 settembre 2017

Dream. Debito d’amore di Karina Halle. {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche lettrici,
proprio ieri ho terminato la lettura di «Dream. Debito d'amore» di Karina Halle, una delle ultime uscite targata Newton Compton. Karina Halle ci racconta la storia di Jessica e Keir, due persone “danneggiate”. L'evento atroce che ha colpito Jessica lo scopriamo già nel prologo: Jessica si trova a Londra per qualche giorno, per partecipare ad una conferenza, ha rincontrato i suoi vecchi amici e, dopo aver rinunciato a bere una birra, con loro si é diretta su Oxford Street per fare shopping. Un pazzo, un ex militare reduce da una missione in Afghanistan, proprio in quel momento decide di sparare alla folla e Jessica viene gravemente ferita. 


Porterà per sempre i segni di quell'agguato perdendo in parte l'uso della gamba. Ma non è soltanto la gamba ad essere rimasta colpita, la ferita più profonda sarà quella della sua anima. Jessica verrà tormentata dai media, la sua immagine proiettata su ogni TG come il volto della “sopravvissuta”. Questo però non farà che accrescere il suo malessere. Lei non vuole quell'attenzione su di sé, non si sente per nulla speciale come la Tv vuol far credere agli spettatori e ciò che la fa stare male é ‘il senso di colpa del sopravvissuto’. E’ così che lo definiscono nel ‘gruppo di supporto per sopravvissuti ad un trauma', che frequenta alla ricerca di un po' di conforto da parte di persone che provano lo stesso dolore. 

23 settembre 2017

Breaking Hollywood di Samantha Towle. {Blog tour} Recensione


Buongiorno a tutte, care romance-addicted!! 
Oggi vi propongo la recensione in anteprima di «Breaking Hollywood», il nuovo simpaticissimo romance standalone di Samantha Towle, in arrivo in inglese il 3 ottobre. Devo confessarvi che quando mi sono registrata per prendere parte al blog tour non mi ero resa conto di chi fosse il protagonista. Come ho potuto scordarmi di Gabriel Evans? Lo so, è inammissibile. Quando la protagonista nelle prime pagine ricorda la scena del suo primo incontro con Gabriel,  ho avuto come un’illuminazione. 


Gabriel Evans era l’attore più famoso e strapagato di Hollywood. Ava lo aveva conosciuto in un club la sera in cui era uscita con Charlie in Wardrobe Malfunction. Lei era la migliore amica di Charlie e lavorava come costumista in un famoso set cinematografico di Hollywood. Molte cose sono cambiate dal precedente libro. Ava innanzitutto è stata licenziata e non ha più una casa. Da quando è stata sfrattata, sta cercando una sistemazione provvisoria dove andare a vivere. Come se non bastasse, proprio mentre sta partendo con la sua piccola automobile, investe Gabriel. La prognosi? Frattura del metatarso e tre mesi a riposo con il piede ingessato. 

22 settembre 2017

Devotion di Estelle Hunt e Lidia Calvano. Recensione


Buongiorno fanciulle,
il connubio Estelle Hunt e Lidia Calvano ha partorito un altro egregio lavoro, «Devotion», uscito il 4 settembre. Chi ha avuto modo di leggere la mia recensione di Rehab saprà che questo libro mi aveva assolutamente entusiasmato con un ritmo incalzante ed una storia sofferta che aveva il sapore di vita reale. Devotion è un libro molto diverso, soprattutto per il ritmo della narrazione, ma non per questo meno intrigante ed appassionante. Segno questo, a mio avviso, che questa unione letteraria è in grado di spaziare tra vari temi, mantenendo sempre alto il livello qualitativo. Cosa, mi permetterete, tutt’altro che scontata. 


Tre amici. Adam, Ethan ed Amber. Tre ragazzi profondamente diversi ma uniti indissolubilmente. Tre caratteri che, forse, ben poco hanno da spartire l’uno con l’altro, ma che hanno saputo far nascere e crescere un legame che li ha resi una cosa sola, protetti dal mondo esterno in una sorta di bolla accogliente. L’uno metodico e razionale, l’altro irrequieto, complesso, con una realtà familiare priva di calore, per arrivare infine, ad una sensibile e timida fanciulla. Quella che nasce come profonda amicizia comincerà gradualmente a svelare sentimenti più profondi, sino a che un evento arriverà a far sfumare un amore appena sbocciato e il legame di fratellanza che li univa. 

21 settembre 2017

Insieme siamo perfetti di Penelope Douglas. {Blog tour} Recensione

Care amiche, 
se avete amato la serie Fall Away, dovete assolutamente leggere l’ultimo bellissimo new adult di Penelope Douglas«Insieme siamo perfetti» narra la storia di due giovani, Misha Lare e Ryen Trevarrow, amici di penna fin dalla scuola elementare. Misha e Ryen erano stati abbinati dalle loro insegnanti per sbaglio perché pensavano che fossero due bambine. Il loro rapporto epistolare però non si è interrotto alla fine dell’anno scolastico. Le lettere hanno scandito le fasi della loro adolescenza, uno dei momenti più difficili e problematici della vita. 


Il romanzo mi ha riportato indietro nel tempo e mi ha fatto rivivere le emozioni di quegli anni. Quelle lettere sono stati gli unici momenti in cui Ryen ha potuto esprimere la propria personalità, senza nascondersi e dover fingere di essere qualcun altro, e Micha è riuscito a curare le ferite emotive dovute alla carenze d'affetto materno. Negli anni fra di loro è nata una grande amicizia. Attraverso quella corrispondenza Micha e Ryen hanno trovato conforto l’uno nell’altra. Di comune accordo, avevano deciso di non incontrarsi, per il timore che vedendosi potessero rovinare un rapporto tanto speciale. Micha e Ryen erano perfetti l’uno per l’altra, finché non si sono incontrati. Sarà proprio Micha ad infrangere la promessa una sera, ad una festa, andando a cercare l’immagine di Ryen sul suo profilo Facebook. 

19 settembre 2017

Scandalous di LJ Shen. {In inglese} Cover reveal


Ciao a tutte, care lettrici. :D 
S’intitolerà «Scandalous» il quarto capitolo della meravigliosa serie Sinners of Saint di L.J. Shen e uscirà in inglese il 29 settembre. L’autrice in questi giorni ha svelato la sinossi e la cover. Cosa ne pensate? Restate sintonizzate perché presto vi parleremo di questo romanzo. Greta Booklovers prenderà parte ad una delle tappe del blog tour!!!!  


Scandalous di L.J. Shen
Data di pubblicazione: 29 settembre
Genere: Contemporary romance



Sinossi | Lo chiamano il Muto per una ragione. E’ spietato, freddo e calcolatore, parla raramente. Quando lo fa, è con disprezzo. Quando lo fa, le sue parole non sono indirizzate a me. Quando lo fa, ho le farfalle allo stomaco e il mio mondo ruota attorno al proprio asse. Lui ha trentatré anni. Io diciotto. È un padre single e il partner di mio padre. Sono solo una ragazza per lui e la figlia del suo nemico. Lui è emotivamente inaccessibile. E io provo... sensazioni. Sento cose che non dovrei provare per lui. Trent Rexroth sta per spezzare il mio cuore. Non è scritto solo sul muro, ma è inciso nella mia anima. Eppure, non riesco a stargli lontana. Uno scandalo è l'ultima cosa di cui la mia famiglia ha bisogno. Ma uno scandalo è quello che gli daremo. E oh, che bel caos ci sarà.


18 settembre 2017

King of Kode di CD Reiss {In inglese} Release blitz


Release blitz TIME!! 
A chi piace CD Reiss? Oggi esce in inglese «King of Kode», una storia di segreti, intrighi, tradimenti e di un amore per cui  vale la pena attraversare un continente. La particolarità di questo romanzo è che la protagonista è una hacker. King of Kode è il primo libro di una serie di stand alone a cui seguiranno Queen of Rust, White Knight e Prince Roman. 


SINOSSI:

Taylor Harden è in bilico. Della fama. Di una ricchezza indicibile. Di un’umiliazione totale. Ha costruito un sistema impenetrabile, e davanti a tutti è stato hackerato. La sua reputazione si è ribaltata in un istante. Boom. Proprio così. Un tipo di Barrington, USA (AKA di nessun posto) ha bloccato il codice di Taylor e, se non lo recupera, sarà preso in giro per il resto della sua vita. Tranne che, questo ragazzo? Questo hacker che è spuntato fuori dal nulla? Non è un ragazzo. Harper Watson è una donna. E ha un piano per Taylor, per il suo codice ed il suo corpo.


17 settembre 2017

Wicked wish di Sawyer Bennett. {In inglese} Recensione

Buon week end a tutte, care! :D
La Wicked Horse Vegas di Sawyer Bennett è una delle serie erotiche più avvincenti ed intriganti in cui mi sia imbattuta negli ultimi mesi. A luglio vi ho introdotto la serie con «Wicked favor», oggi vi parlo del secondo libro, «Wicked wish». Cambia la coppia di protagonisti, ma le ambientazioni sono le stesse, quelle proibite, peccaminose e decadenti della casa dei piaceri più esclusiva della città del peccato: Las Vegas! La Wicked House è il club della perdizione, dove la notte trasforma le persone, ammaliate dal gusto della trasgressione e del proibito. 


La protagonista di questa storia è la giovane Jorie Pierce. Jorie era convita che la sua vita fosse perfetta: pensava di aver sposato l’uomo dei suoi sogni, ma si sbagliava di grosso. Quando suo marito le dice di andarsene perché non vuole più stare con lei, tutte le certezze che aveva fino a quel momento iniziano a vacillare, fino a sgretolarsi completamente. Dopo tanti anni Jorie si ritrova sola, perduta, impaurita e priva di punti di riferimento. Quando scopre il motivo per cui suo marito l’ha lasciata, si sente profondamente ferita. A tutti capita di attraversare periodi in cui il mondo sembra crollarci addosso. Proprio in quei momenti dobbiamo trovare dentro di noi la forza per andare avanti. Amareggiata e delusa, Jorie decide ritornare a vivere in Nevada. 

16 settembre 2017

Dear Bridget, I want you di Keeland & Ward. {In inglese} Release blitz


Carissime e dolcissime amiche,
oggi, per la rubrica dedicata ai release blitz, vi presentiamo la sinossi, la cover ed un estratto di «Dear Bridget, I want you», il nuovo romanzo del duo Penelope Ward e Vi Keeland, in arrivo il 18 settembre in lingua originale. La bella cover è opera di Letitia Hasser, di RBA Designs. Il modello è Philip Van den Hoogenband.


SINOSSI: Cara Bridget, ti sto scrivendo questa lettera perché dubito che avrò mai il coraggio di dirtelo in faccia. Quindi, ecco qua. Siamo completamente sbagliati l’uno per l'altra. Tu sei una mamma single con la testa sulle spalle. Io sono solo uno spensierato medico britannico di passaggio  in città, che vive temporaneamente in un garage convertito fino a quando non  tornerà in Inghilterra. Ma le cose stanno così...per qualche maledetta ragione, non riesco a smettere di pensare a te in modo molto inappropriato. Ti voglio. L'unico motivo per cui ammetto tutto questo è perché non credo che ciò che provo sia  unilaterale. Lo vedo nei tuoi occhi quando mi guardi. E per quanto volgare possa apparire quando scherzo riguardo al sesso con te, la mia attrazione verso di te non è uno scherzo. Allora, qual è lo scopo di questa lettera? Immagino che sia un promemoria che siamo adulti, che il sesso è sano e naturale e che mi trovi oltre la porta della cucina. Più in particolare, serve per farti sapere che  d’ora in poi lascerò quella porta aperta se vuoi venirmi a farmi visita qualche volta nel bel mezzo della notte. Niente domande. Pensaci. Oppure non farlo. Qualunque cosa tu decida di fare. È probabile che non farò neppure scivolare questa biglietto sotto la tua porta. – Simon


14 settembre 2017

E poi ho trovato te di Adelia Marino. {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche di Greta booklovers,
ultimamente sto facendo il pieno “Newton”! Eccomi infatti di nuovo a parlarvi in anteprima di «E poi ho trovato te», scritta dall'autrice italo-canadese Adelia Marino. L’autrice, dopo averci raccontato le storie di Landon ed Haley e di Joey e Tom, ci emoziona un’altra volta con la storia degli ultimi due amici del gruppo:  Terry, che  lavora al Tatoo con Landon e Tom, ed Eric, il fratello di Joey, conosciuto dopo l’incidente che li hai visti coinvolti. 


A Santa Monica Haley e Landon sono alle prese con i preparativi per il loro matrimonio, mentre Tom e Joey aspettano l’arrivo della loro bambina. Terry è invece tutta sola e in alcuni momenti sente quasi di invidiare i suoi amici che possono condividere così tanto amore e che hanno qualcuno che farebbe di tutto per loro. “… quei tipi strambi, con i loro problemi alle spalle, certo, ma con un carico d’amore che riuscirebbe a stendere chiunque”. Ma lei aveva le sue tre regole:

12 settembre 2017

Forget you, Ethan di Whitney G. {In inglese} Cover reveal


Ciao a tutte e buon martedì, booklovers. :D
Per la rubrica dedicata ai cover reveal, vi presento la copertina di «Forget you, Ethan» di Whitney G. Il romanzo fa parte della serie di Sincerely, Carter, ma è uno standalone. Uscirà in inglese nell’antunno/inverno 2017. La bella cover è opera di Najla Qamber Designs, il modello è Fabian Castro. Ecco la sinossi tradotta!



Sinossi | Tieni i tuoi amici vicino e i tuoi nemici ancora più vicini... Ho odiato Rachel Dawson da quando avevo sette anni. La mia vicina di casa e il mio nemico numero uno è la ragione per cui quasi tutte le nostre lotte durante l’infanzia sono finite con me che ho bruciato qualcosa di suo. (oppure, viceversa.) Ho spifferato tutto quando ho rotto il coprifuoco. Ho spifferato tutto quando ha mentito di avere un ragazzo. Ci siamo comportati  in questo modo, facendo un passo avanti e uno indietro, durante la scuola superiore, promettendo entrambi di non parlarci più fino al college. Ma questo è successo fino a quando lei si è presentata davanti al mio appartamento al mio ultimo anno di college e mi ha chiesto un posto temporaneo dove stare. Finché ho capito quanto fosse cambiato tra noi, e la linea che pensavo che non avremmo mai attraversato è diventata sempre  più difficile da ignorare...


10 settembre 2017

HERO di Samantha Young. {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche lettrici,
oggi vi parlerò di un’altra uscita Newton di pochi giorni fa, «HERO» di Samantha Young. Un’autrice che io ho appena avuto il piacere di conoscere, ma che le lettrici italiane hanno già avuto modo di apprezzare con la serie “On Dublin Street”. Devo dire che ha un bello stile, coinvolgente e capace di emozionare. In questo periodo sono a caccia di storie con un po’ di originalità e confesso di non averla esattamente trovata. Tuttavia è stata una lettura molto piacevole che mi ha incuriosita sin dalla trama e non mi ha mai delusa sorprendendomi in qualche punto. Intanto vi dico che Alexa, il personaggio femminile, è una tipa tosta e le tipe toste mi piacciono un sacco! Quindi si, lei mi è piaciuta molto. 


E’ ironica, sarcastica, a volte,  ma non si lascia mettere i piedi in testa da nessuno. E’ tutto tranne che una donna zerbino. E’ testarda e tenace,  non si arrende facilmente. All’inizio della storia Alexa lavora come assistente personale di uno dei fotografi più apprezzati di Boston. Si trova sul set fotografico e quel giorno l’uomo a cui devono fare il servizio fotografico è Caine Carraway “uno degli scapoli più appetibili di Boston, l’amministratore delegato della Carraway Financial Holdings, l’uomo che aveva fondato una banca di successo subito dopo essere uscito dal college. Alexa è appena rientrata al lavoro dopo la morte di sua madre. 

9 settembre 2017

Lucky number eleven di Adriana Locke. {In inglese} Release blitz


Care lettrici e amiche, buongiorno! 
E’ da tempo che aspettavo l’occasione per potervi parlare di Adriana Locke. L’autrice, famosissima oltreoceano, è uno dei nomi che ancora mancano all’appello dell’editoria italiana. Oggi però non sono qui per parlarvi della sua serie di maggior successo, la Landry Family, ma del suo ultimo libro, «Lucky number eleven». Il romanzo, pur essendo autoconclusivo, è uno dei titoli della collana Exposé, un progetto a cui hanno aderito diverse autrici, tra cui Mandi Beck e Mia Asher. Exposè è il nome di una rivista scandalistica.


SINOSSI: La gente dice di non credere alle cose che si leggono sulle riviste, ma sapete cosa? La maggior parte delle cose che avete sentito dire su di me sono probabilmente vere. Lo scorso campionato ho fatto sesso con una giornalista nello spogliatoio dopo la partita. Quelle immagini apparse sulla rivista Expose dalla scorsa estate? Non sono state modificate. Non sono alto 1,83 (ma questo rimanga tra noi). Ora, lo so che vi starete chiedendo riguardo a quell’ultimo titolo di Expose - quello di me e della sorella del mio compagno di squadra Finn Miller (e mio ex amico),  Layla James. Quello è un pò più complicato. Il fatto è questo: ho giocato a calcio tutta la mia vita. Se c'è una cosa che so è come adattarmi quando il gioco cambia. E se c'è una cosa che faccio sempre è trovare un modo per vincere. Certo, la posta in gioco è più alta. Le regole del gioco sono cambiate. Ci sono molte più cose in ballo di (un altro) titolo MVP (miglior atleta del campionato). Ma indovinate cosa non è cambiato? Io. Sono ancora Branch “Lucky” Best e non ho intenzione di perdere questa partita. Sedetevi ed abbonatevi a Expose. Sto per avere un titolo in prima pagina. (Di nuovo.)


8 settembre 2017

We own tonight di Corinne Michaels. {Blog tour} Recensione



Buona giornata a tutte, carissime! 
Introduco la recensione di oggi con una frase tratta da «We own tonight»: "Non possiamo preoccuparci del domani, ma possiamo solo pensare a questa notte. E stanotte, voglio assicurarmi che tu non ti dimentichi quanto stiamo bene insieme. Quando fuggirai, voglio che sia questo quello di cui ti ricorderai.” Torna Corinne Michaels con una storia emozionante e allo stesso tempo toccante. Si tratta di un romanzo molto diverso dai libri che lo hanno preceduto, differente perché il protagonista non è un marine ma una pop star di fama mondiale. 


Leggendo questa storia, sono stata trasportata indietro nel tempo quando anch’io ero una teenager e avevo la stanza tappezzata con le foto della mia boy band preferita. Chi non ha mai sognato da giovane di incontrare il suo cantante prediletto e da grande di sposarsi con lui? Heather, la protagonista, quando era adolescente era una super fan dei Four Doors Down e aveva cotta stratosferica per il cantante del gruppo, il bellissimo Eli Walsh. Tredici anni dopo, ad un suo concerto non avrebbe mai immaginato che lui l’avrebbe fatta salire sul palco per dedicarle una canzone, una canzone d’amore. Heather nel presente ha trentotto anni. 

5 settembre 2017

Questo sono io di Mariam Belattar. Recensione


Carissime lettrici,
eccoci di nuovo in compagnia di Roger e Celeste. Questa duologia, nel complesso, è stata per me davvero notevole. Il primo libro, Roger Fox, mi aveva totalmente catturato. Stavolta, non è andata diversamente. Ho terminato «Questo sono io» in una manciata di ore. Mi sono ritrovata nella tranquillità notturna con le guance rigate di lacrime, quasi senza rendermene conto, tanta era la concentrazione ed il coinvolgimento. Un parola per definire questo libro: intenso. Talvolta mi capita di affrontare delle letture nelle quali la presenza di eventi drammatici viene buttata un po’ lì, quasi superficialmente, in un modo che quel pathos che dovrebbe avvolgere le parole non riesce ad emergere. Non è questo il caso. 


Un indubbio punto di forza di questa lettura è la capacità dell’autrice di trasportarci nelle emozioni dei nostri protagonisti. Le viviamo fin troppo intensamente, fino a soffrirne. Entriamo un po’ più nel dettaglio. Il finale di Roger Fox è a suo modo agghiacciante. Come ho osservato nella recensione di quest’ultimo, non mi aspettavo la serie di aventi che si sono susseguiti nella ultime pagine del libro. Riprendiamo da lì. Celeste e Roger non hanno contatti da qualche mese. Quest’ultima è alle prese con il ricostruire se stessa, dopo aver, di fatto, perso tutto. 

3 settembre 2017

Infinite volte di Brittainy C. Cherry. {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche di Greta Booklovers,
avete finito le vostre ferie? Beh, se avete ancora qualche ora di svago vi consiglio di leggere la nuova opera di Brittainy C. Cherry, «Infinite volte», secondo volume della serie 'Elements', uscita il 31 agosto grazie alla Newton Compton editori. Conoscerete i giovanissimi Alyssa e Logan. Alyssa lavora al supermercato dove Logan va a fare la spesa per lui e sua madre. Quel giorno Logan non ha i soldi per pagare la spesa, una spesa di soli undici dollari, così Alyssa compra quelle poche cose e lo rincorre fuori dal supermercato per dargliele. Lui tornerà per restituirle quei soldi e tornerà anche il giorno successivo e anche l’altro ancora… 


Fino a che Alyssa e Logan diventeranno migliori amici. Due persone completamente diverse, l’una l’opposto dell’altra, ma con una grave dolore dell’anima che li accomuna. Alyssa viene da una famiglia benestante: ha una bella casa, sua madre è un avvocato, ma è stata abbandonata dal padre alla ricerca del successo nel mondo della musica e la madre che  non ha mai superato l’abbandono. Non  fa altro che ripeterle “sei uguale a tuo padre”, giudicandola per ogni sua scelta. Logan è il figlio di una tossica e di uno spacciatore: sua madre si è distrutta la vita rincorrendo l’amore di un uomo che dapprima le ha fatto credere di amarla per poi avvicinarla alla droga, sfruttarla  e piegarla al suo volere in cambio di una dose. 

1 settembre 2017

Most valuable playboy di Lauren Blakely. {In inglese} Release blitz


Release blitz TIME! 
In contemporanea con l’avvio della stagione di football negli Stati Uniti, esce in inglese «Most valuable playboy», il nuovo intrigante e divertente standalone di Lauren Blakely. Si tratta di uno sport romance narrato dal POV maschile e con protagonista un famoso giocatore di football. Segue la sinossi tradotta ed un breve estratto.


Sinossi | Senza  dubbio la cosa che amo di più al mondo è segnare. I Touchdown. Non lasciatevi ingannare dal fatto che sono l'attrazione principale all’asta di beneficenza 'Most Valuable Playboy'. Ultimamente sono solo un giocatore in campo. Ho tenuto chiusi i pantaloni per tutta la stagione – ed è passato molto tempo - perché niente è più importante che guidare ogni settimana la mia squadra alla vittoria. Tranne forse scappare dalla sorella del mio  padrone di casa che non riesce a tenere le mani a posto e  sembra determinata ad aggiudicarsi più di un appuntamento con me. Entra in scena Violet e mi salva in extremis. È la sorella della mia migliore amica, con un sorriso dolce come la torta alla ciliegia e una mente che corre più velocemente di uno scatto sui 100 metri. Dopo che Violet mi salva facendo l'offerta più elevata, non le do nemmeno due minuti di preavviso prima di baciarla davanti a tutta la folla e poi annunciare che è la mia ragazza. E la cosa mi andrebbe bene, tranne che il mio agente il giorno dopo mi dice che dobbiamo continuare a fingere mentre sta negoziando il mio contratto. Ma rapidamente la nostra partita amichevole fidanzato-fidanzata si trasforma in uno sport a contatto diretto. E presto, voglio che questo gioco con lei vada ai supplementari. Il problema è che sono stato seduto in panchina per anni. Come può un ragazzo come me, che finalmente ha la possibilità di dimostrare il suo valore sul campo, convincere la ragazza che è la cosa più preziosa per il suo cuore?      


30 agosto 2017

Thirty day boyfriend di Whitney G. {In inglese} Cover reveal


Ciao a tutte, care lettrici! :)
Per la rubrica deidicata ai cover reveal, oggi vi svelo la cover e la sinossi di «Thirty day boyfriend» di Whitney G. Uscirà il 2 novembre, un mese dopo «On a tuesday». La cover è stata realizzata da Najla Qamber Designs da uno scatto del fotografo Wander Aguiar. 


Sinossi | Non avrei mai dovuto accettare quell’accordo... Trenta giorni fa, il mio capo, Mr. Wolf di Wall Street, mi ha fatto un'offerta che non ho potuto rifiutare: sottoscrivere un accordo e fingere di essere la sua fidanzata per un mese. Se avessi accettato, mi avrebbe permesso di chiudere il mio contratto di lavoro con una buonuscita "molto generosa". Le regole erano piuttosto semplici: nessun bacio, niente sesso. Fingere di essere innamorati per la stampa, anche se segretamente avrei voluto cancellare quel sorriso compiaciuto dal suo viso fin dal primo giorno che ci siamo incontrati. Non evevo sicuramente bisogno di pensarci due volte. Ho firmato l’accordo e ho iniziato a contare i secondi che mi separavano dal momento in cui non avrei mai dovuto affrontare nuovamente i suoi brutti modi. Ho solo fatto passare un minuto... Abbiamo discusso per quattro ore durante l'intero volo fino alla sua città natale, non è riuscito a dare un’impressione convincente alla stampa, e proprio quando stavo per spazzare via quello sguardo arrogante dal suo volto nella vita reale… Lui ha lasciato cadere il suo telo da bagno davanti a me. Poi mi ha mostrato nuovamente quel sorriso compiaciuto che è il suo marchio di fabbrica e mi ha chiesto se volessi consumare il nostro matrimonio. Purtroppo, questo è solo il primo giorno. Ne Mancano ancora 29…