15 luglio 2019

Resta con me per sempre di Elle Kennedy {Blog tour} Recensione


Care lettrici,
«Resta con me per sempre» era l’ultimo romanzo che mi mancava per completare la serie Briar U, se non considero il volume che deve ancora uscire in inglese ad ottobre con il titolo The Play. Non è necessario aver letto la serie Off-Campus, di cui questa è lo spin-off, per comprendere le dinamiche della storia trattata, ma vi suggerisco di farlo. Quella serie merita tantissimo. I protagonisti di questo nuovo new adult targato Elle Kennedy e pubblicato di recente dalla Newton Campton Editori sono Colin Fitzgerald e Summer Di Laurentis. 


Lei è la sorella di uno dei più noti e amati personaggi della serie principale, il playboy della squadra di hockey di Briar Dean Di Laurentis, lui è la stella emergente della squadra di lacrosse, una celebrità al campus. Penso che mai due protagonisti sono stati così agli antipodi. Tanto per incominciare Fitz non è il tipo che ama stare sotto i riflettori, anche se è difficile non notarlo per via dei suoi tatuaggi, Summer con il suo modo di fare e la sua bellezza sfacciata invece non smette mai di catalizzare l’attenzione di tutti su di sé. E’ impossibile non notarla. 

12 luglio 2019

Closer di Corinne Michaels e Melanie Harlow. Recensione

Care lettrici, 
oggi vi parlo dell'ultima uscita della Always Publishing, un romanzo scritto a due mani da due delle mie autrici preferite: Corinne Michaels e Melanie Harlow«Closer» è una storia toccante sulla potenza dell’amore e sulla forza del perdono. I grandi amori hanno sempre una seconda possibilità. Pur essendo una lettura molto sofferta, non mancano i momenti divertenti e carichi di humour in cui ve la spasserete per le risate o scene strappalacrime in cui consumerete tutta la vostra scorta di kleenex. 


Il romanzo è diviso in due parti, ma ciò che più colpisce è che  tra la prima e la seconda ci sia un gap di diciassette anni. Le lettrici oltreoceano non si sono risparmiate nelle critiche per questo motivo. Personalmente trovo che non ci sia nulla di strano se due persone trovano il coraggio di ammettere i propri sentimenti dopo tanti anni che si conoscono. Molti uomini o donne per arrivare a quel punto ci mettono una vita intera o non ci arrivano mai. Non trovano il coraggio di ammettere i propri sentimenti e pensano che confessare il proprio amore, non essendo certo che sia corrisposto, sia un segno di debolezza e di fragilità.

9 luglio 2019

Come nessuno al mondo di Amabile Giusti {Blog tour} Recensione


Buona estate amiche del blog. 
State per caso cercando una meravigliosa lettura da fare sotto l’ombrellone? Ho giusto qualcosa che potrebbe fare al caso vostro: «Come nessuno al mondo» di Amabili Giusti. Amabile Giusti è per me un porto sicuro della lettura, la sua penna non mi delude mai, con le sue storie originali e i suoi personaggi ben caratterizzati ma allo stesso tempo assolutamente imperfetti. Il suo pezzo forte sono a mio parere i personaggi femminili, non delle strafighe, ma personaggi veri, reali, fragili, ma che sanno affrontare con forza le loro fragilità. 


Per non parlare poi delle meravigliose e suggestive ambientazioni, sempre molto ricercate, con le quali ci delizia. Questa volta ci porta tra le spiagge di Santa Monica a fare surf e a divertirci alle feste universitarie della UCLA a Los Angeles. I personaggi di Diane e Derek infatti sono entrambi degli studenti universitari. Derek uno studente universitario molto atipico, che risulta iscritto alla facoltà di legge pur non frequentandola e non avendo alcuna intenzione di fare l’avvocato, perché in realtà il suo unico obiettivo è quello di tenere comportamenti che possano mettere in imbarazzo suo padre, integerrimo rettore della stessa università. Diane è scappata da casa, da sua madre e dal suo ingombrante personaggio di attrice di film hard. 

4 luglio 2019

Un'ultima speranza di Layla Hagen {Novità} Recensione


Carissime amiche,
«Un'ultima speranza» di Layla Hagen è una lettura decisamente estiva con un’ambientazione molto particolare. Racconta di un amore nato in circostanze estreme e destinato a durare in eterno. I protagonisti sono un uomo e una donna che si trovano a vivere un’esperienza straordinaria, un’avventura nel cuore della foresta pluviale in Amazzonia. Un’esperienza di questo tipo può stravolgere la vita di una persona e cambiarla per sempre. La protagonista è una giovane donna di nome Aimee. 


Aimee sta per sposarsi e nella scena d'apertura si trova su un jet privato diretto in Brasile dove ad attenderla c’è il suo fidanzato Chris, suo migliore amico dall’infanzia e futuro consorte. Un’improvvisa avaria, però, manda in frantumi tutti i suoi piani e costringe l’aereo ad un atterraggio d’emergenza. Lei e il pilota Tristan miracolosamente si salvano, ma finiscono dispersi nel bel mezzo della selvaggia foresta amazzonica. Nessuna comunicazione con il mondo civilizzato, nessun mezzo di sostentamento, l’unica speranza è che qualcuno venga a soccorrerli. Quando i giorni passano e nessun soccorso si vede all’orizzonte, le speranze a poco a poco svaniscono e cedono il posto allo sconforto. 

2 luglio 2019

Black Sheep di Meghan March {Blog tour} Recensione


Care lettrici,
per promuovere l’uscita dell’audio book del primo romanzo della sua nuova duologia, The Dirty Mafia Duet, Meghan March ha organizzato un blog tour suddiviso in diverse tappe. Questa è la prima. In questa anteprima esclusiva vi propongo la recensione del romanzo d’apertura: s'intitola «Black Sheep»! Vi ricordo che il libro sarà disponibile in inglese, sia in formato digitale che cartaceo, su tutti gli store a partire dal 27 agosto. Drew Carson, la protagonista, è una giovane reporter investigativa che sta indagando per individuare il responsabile della morte di suo padre e assicurarlo alla giustizia. 


E’ convinta che la chiave per scoprire quello che sta cercando sia nascosta dentro le mura dell’Upper Ten, il più esclusivo club di Manhattan, un club frequentato da soli uomini, gli uomini più potenti ed influenti dell’alta società di New York, che si ritrovano ogni sera nei solottini privati del locale per godersi un pò di relax e fumare i migliori sigari di tutto il paese. I malavitosi della città si incontrano spesso in quelle sale per gestire e discutere i loro loschi affari. Al suo interno sono state prese decisioni importanti e decise le sorti di molte persone. Drew vuole portare alla luce tutti i segreti che si nascondono nelle sale fumose di quel luogo e non si fermerà finché non avrà portano a termine il suo piano. Il primo ostacolo da superare però è il colloquio con il misterioso proprietario: Cannon Freeman. 

28 giugno 2019

Violent Delights di Jessica Hawkins {Gli inediti} Recensione


Care amiche,
non  leggevo un mafia romance e una storia con un triangolo amoroso da un secolo! Quando una lettrice mi ha suggerito l’ultima serieWhite Monarch’ di Jessica Hawkins non ci ho pensato neppure un momento e mi sono buttata a capofitto nella lettura. Non vi nascondo che non sarei stata tanto precipitosa se avessi scoperto in anticipo che si trattava di una trilogia e che il volume conclusivo è previsto a novembre. Ma una volta che la inizi, smettere diventa praticamente impossibile. Vi avviso: «Violents Ends» termina con un finale al cardiopalma che vi lascerà con il fiato sospeso a domandarvi…e adesso? 


Devo sforzarmi di non pensare che prima di sapere come sarà l'epilogo dovrò attendere un’eternità, con il rischio di riprendere il racconto senza ricordare tutti i fatti che sono accaduti fino a questo punto. La storia si svolge in Messico e racconta le guerre per il dominio fra i più potenti Cartelli del narcotraffico, le alleanze, le rivalità, l’ascesa e il declino dei più spietati signori della droga.  In un mondo dominato dalla criminalità e dalla corruzione, sboccerà un amore straordinario, indistruttibile, inaspettato. Natalia Cruz, la protagonista, è una bella giovane dai capelli corvini e gli occhi color ametista,  figlia di un temuto boss, uno degli uomini più temuti e spietati di tutto il territorio messicano, padre amoroso e protettivo nei confronti dell’adorata figlia, uomo spietato e crudele verso chi si mette contro il suo cartello. 

21 giugno 2019

L'amore che mi allontana da te di Carmen Bruni {Blog tour} Recensione


Buongiorno e bentrovate amiche, 
dopo “L’amore che mi porta a te” Carmen Bruni ci delizia con : «L’amore che mi allontana da te», secondo volume della serie “Le distanze dell’amore” in uscita in questi giorni con  Amazon Publishing. E dopo aver sofferto e gioito con Damian e Juliette, ecco che l’autrice ci racconta la storia degli altri due fratelli Astori: Cole e Leah. Damian, Cole e Leah sono cresciuti insieme. Quello che c’è fra loro è un forte legame: possessivi e iperprottetivi l’uno con l’altro. Ad unirli ancora di più, le tristi vicende che hanno colpito la famiglia Astori: il passato di Damian, la morte del nonno e della madre e un padre orribile che vuole solo fare loro del male. 


Damian è per tutti il punto di riferimento rimasto della famiglia Astori, un ragazzo posato e saggio che sa sempre qual è la cosa giusta da fare. Di contro Cole è il più dissennato della famiglia, quello che non rispetta gli schemi, che passa da un’amica di letto all’altra e che non fa che battibeccare continuamente con Leah. E poi c’è Leah, la tenera e dolce ragazza sempre bisognosa di affetto. Ma se Damian e Leah sono uniti da un legame di sangue, lo stesso non può dirsi di Cole che è stato adottato da nonno Astori quando era solo un bambino. 

18 giugno 2019

Jersey Six di Jewel E. Ann {Blog tour} Recensione


Carissime amiche,
non vi è mai capitato di iniziare un romanzo e dopo più di cinquanta pagine non riuscire a capire proprio nulla di cosa state leggendo? I personaggi non riuscivano a prendere vita nella mia mente. Le loro storie mi parevano prive di senso. Più mi sforzavo di comprendere cosa stesse accadendo, più vi sentivo confusa, disorientata, delusa. Beh, purtroppo è quello che è successo con «Jersey Six», l’ultimo romanzo di Jewel E Ann. 


Addentrandomi nelle pagine la trama continuava ad essere incomprensibile, così ho deciso di prendere una decisione drastica: abbandonare la lettura nemmeno a metà. In realtà ho pensato di cedere molto prima, ma ogni volta che stavo per farlo il  dubbio che tutto improvvisamente mi sarebbe stato chiaro mi spingeva ad andare avanti. Ho intuito dopo poche pagine che si trattava di un libro particolare, un romanzo fuori dagli schemi. Non potevo prevedere che questa storia non mi sarebbe piaciuta dal momento che i «I battiti dell’amore» mi aveva conquistata (la recensione di Lorena a questo link). Cosa posso dirvi di più? A differenza della sottoscritta, le lettrici americane hanno amato tantissimo Jersey Six. E a voi è piaciuto?

5 giugno 2019

Aspettami questa notte di Robin C {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche lettrici,
grazie alla Newton Compton Editori ho avuto l’onore di leggere in anteprima la nuova uscita di una delle mie autrici preferite: Robin C. Il suo nuovo romanzo sarà disponibile dal 7 giugno con il titolo «Aspettami questa notte». La Robin ogni volta è in grado di stravolgermi con le sue storie d’amore travagliate e fedigrafe. Lei è in grado di prendere a braccetto la mia anima e portarla a spesso insieme ai suoi personaggi, facendomi percepire ogni singola emozione e attimo vissuto. Ma andiamo per ordine, voglio raccontarvi la storia: Jodie ha perso i suoi genitori in un tragico incidente stradale e l’amica della sua defunta madre, la madre di David, ha deciso di accoglierla nella sua casa come la figlia femmina che non aveva mai avuto. 


David e Jodie così sono cresciuti praticamente insieme come fratello e sorella, ma una volta giunti all’età adolescenziale il loro rapporto si è trasformato in qualcosa di diverso: loro non si vedevano più come fratello e sorella. Il loro legame nel tempo è diventato un rapporto molto forte e passionale, l’uno era il tutto dell’altro. Tutte le loro prime volte sono state insieme. Il loro amore però è sempre stato tenuto segreto, perché agli occhi di tutti loro erano fratello e sorella, pur non condividendo lo stesso sangue. David soprattutto temeva la reazione dei suoi genitori e così aveva convinto Jodie che era meglio che il loro amore rimanesse segreto. 

1 giugno 2019

Solo tu nell'universo di Sara Ney {Blog tour} Recensione


Buon sabato!
«Solo tu nell'universo» è il romanzo introduttivo della nuova serie new adult Jock Hard di Sara Ney,  spin-off della celebre How to date a Douchebag. Se amate gli sport romance, vi consiglio caldamente di leggerlo! Una trama divertente, una storia d'amore dolcissima, un protagonista super sexy sono gli ingredienti che rendono questo libro irresistibile. E alla fine ne vorrete ancora. Attenzione: in questo libro si parla di ‘jock’, atleti con un concentrato di testosterone elevatissimo. Sono i ragazzi della squadra di baseball dell’Università dello Yowa. 


Quasi tutti sono stati ammessi al college grazie una borsa di studio e sono considerati dei grandi talenti nello sport che praticano. Sterling ‘Rowdy’ Wade, il fascinoso capitano del team, è ritenuto il miglior interbase che l’università abbia mai avuto. Non chiedetemi in cosa consiste il suo ruolo perchè non ne ho la minima idea. La protagonista invece è una simpatica studentessa del secondo anno e il suo nome è Scarlett. Scarlett si è guadagnata la cattiva reputazione di ‘jock-blocker’ dopo che una sera ad un party è riuscita ad evitare che le sue amiche finissero a letto con due prestanti jock. Da allora la sua presenza è stata bandita dal jock row, ossia il più popolare party del college frequentato dai jock il cui unico obiettivo ogni venerdì sera è spassarsela con fiumi di alcol, danze al limite della decenza, musica ad alto volume e sesso. 

31 maggio 2019

Prendimi se mi vuoi di Ella Gai {Blog tour} Recensione


Bentrovate amiche di Greta.
Inizio subito questa recensione dicendovi che grazie alla Newton  ho fatto la conoscenza di una bravissima autrice, si tratta di Ella Gai con la sua nuova opera: « Prendimi se mi vuoi». Un “dark romance” con la D maiuscola. Un dark vero, intenso, forte e travolgente. Mi preme però mettervi subito in guardia sui contenuti di questo romanzo perché vi sono scene esplicite a volte crude e violente. Sicuramente non è una lettura adatta a chi non ama leggere dark. Ella Gai ci racconta in questo suo romance la storia di Charlotte, una povera bambina abbandonata da qualcuno, forse sua madre o suo padre, dinanzi alla porta dell’orfanotrofio Saint Mary. 


Ed è lì che Charlotte è cresciuta sopportando regole rigide, violenze psicologiche e punizioni: costretta a reprimere la sua indole ribelle, senza mai avere la possibilità di ricevere un gesto di affetto o di comprensione. All’età di sedici anni però per Charlotte, che aveva visto negli anni tante bambine andare via perché scelte da genitori adottivi, arriva l’adozione. Un tutore ha chiesto di poter scegliere lei. Purtroppo per lei però quello sarà soltanto un barlume di gioia effimera, non sarà un momento di svolta per Charlotte, bensì un triste epilogo: il suo tutore non è un buon samaritano. Joseph Hunter non avrà a cuore il suo benessere. Lui è un cacciatore e Charlotte è soltanto una delle sue tante prede. 

28 maggio 2019

Mister Romance di Leisa Rayven. {Blog tour} Recensione

Carissime lettrici,
il romanzo di cui vi parlo oggi penso sia uno dei libri più romantici che abbia mai letto in tutta  la mia vita, non a caso s’intitola «Mister Romance». Tutte le scrittrici che per la prima volta si apprestano alla stesura di un romanzo che rientri in questa categoria dovrebbero prendere spunto da questo libro, perché a mio avviso racchiude tutto quello che una lettrice romantica possa desiderare. E’ ironico, dolcissimo, sexy, originale, perfetto. E’ il mio romanzo preferito di Leisa Rayven. Ci sono libri che ti conquistano da subito, anche solo leggendo la sinossi. Mi è bastato leggere la breve introduzione per sentirmi intrigata. 


Il misterioso protagonista, Max Riley, è l'uomo dei vostri sogni o almeno lo sarà ad un prezzo. Come il suo alter-ego Mister Romance, Max è un escort bello da mozzare il fiato ed in grado di far avverare tutte le fantasie romantiche di ogni donna. Niente sesso, solo appuntamenti in grado di mandarti in estasi. Cosa avrà di così speciale quest’uomo che le donne sono disposte a pagare 5.000$ per un solo appuntamento? Essendo curiosa di scoprirlo e non riuscendo ad resistere fino al giorno dell’uscita, sono corsa a prenotarmi per il tour. 

20 maggio 2019

Man Candy di Melanie Harlow. Recensione


Care amiche, buon sabato! :D
«Un errore così dolce» di Melanie Harlow è una storia sulle seconde occasioni che combina la giusta dose di umorismo e sensualità. Il protagonista maschile Quinn Rusek mi ha rubato il cuore fin dalle prime battute. Sono passati dieci anni da quando Jamie Owen ha dichiarato il suo amore a Quinn, il migliore amico di suo fratello, e non ha mai dimenticato l’umiliazione di quel giorno, perché non solo lui l’aveva respinta, ma aveva osato riderle in faccia. Quella era stata l’ultima volta che Jamie aveva visto Quinn perchè subito dopo lui si era trasferito a Detroit per intraprendere la carriera di modello. 


Nel corso degli anni Jamie si era dovuta accontentare di vedere il suo bel viso e il suo meraviglioso corpo da adone sulle copertine di GQ o altre importanti riviste di moda. Quando suo fratello la informa che Quinn è tornato e per qualche mese alloggerà nell’appartamento accanto al suo, Jamie non fa certo i salti di gioia. Essendo ancora arrabbiata con lui, ma non potendo negare l’attrazione che ancora prova nei suoi confronti, l’unico modo per resistergli è evitarlo. Quinn la pensa diversamente. Quinn è stato il primo amore di Jamie, il ragazzo che tanti anni prima le ha spezzato il cuore. 

17 maggio 2019

Infamous. Senza vergogna di L.J. Shen. Recensione

Carissime lettrici, 
se siete fan degli student-teacher romance non potete far mancare nelle vostre librerie questo libro. «Infamous. Senza vergogna» è il prequel di Vicious, la novella che introduce la nuova emozionante serie 'Sinners of Saint' di L.J. Shen. E’ una storia che è riuscita a tenermi incollata al mio Kindle dalla prima all'ultima pagina. Pur essendo un romanzo breve, non ho avuto quella spiacevole sensazione che la storia fosse incompleta o potesse essere più approfondita come accade di solito. Quando ho chiuso il libro avevo il sorriso stampato sulle labbra. 


La protagonista è Melody, una giovane donna di venti sei anni che per colpa di un incidente ha dovuto mettere da parte il suo grande sogno di diventare una ballerina professionista. Melody insegna in una prestigioso college frequentato dai giovani rampolli dell’alta società, l’All Saints High di Todos Santos in California. Detesta il suo lavoro ed avere a che fare ogni giorno con dei giovani annoiati, ricchi, viziati, che non hanno altro a cui pensare se non a divertirsi e a cacciarsi continuamente nei guai. La vita di Melody subisce una svolta inaspettata quando Jaime Followhill, uno dei suoi studenti dell’ultimo anno, si mostra interessato a lei. 

16 maggio 2019

Garnett di Elettra Miles {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche lettrici,
oggi voglio presentarvi uno di quei libri che ti tengono sveglia tuttala notte fino a che non leggi la parola fine. E se vi dicessi anche che questo libro va oltre...la parola fine? Di quale romanzo sto parlando? Si tratta di «Garnett» scritto da Elettra Miles e edito Hope edizioni. Garnett è il nome del protagonista: un uomo d’affari, molto affascinante, dedito esclusivamente al lavoro e a qualche piccolo piacere. Un uomo molto sicuro di sé, nei suoi completi scuri impeccabili, arrogante, eccentrico, che può avere ogni donna che desidera. Un vero stronzo insomma! Kristina è un’autista e un bodyguard: dipendente di un’agenzia di sicurezza. 


Lei ha risposto ad una chiamata della sua azienda e si è recata all’aeroporto di Roma per scortare un facoltoso cliente, ignara che si potesse trattare di un uomo giovane, facoltoso e affascinante come Garnett. E lui di certo non si aspettava di trovarsi difronte una donna che si qualificasse come guardia del corpo. Ovviamente da grande arrogante quale è, non si tratterrà dal dire ciò che pensa alla diretta interessata: “lui non si fida delle donne che fanno lavori da uomini”! Kristina però è una che sà il fatto suo e potrebbe farlo ricredere: lei non è che una di quelle oche giulive che Garnett frequenta abitualmente, è una ragazza giovane sì, ma molto arguta e intelligente, forte, indipendente e in più è un perfetto bodyguard. 

4 maggio 2019

I battiti dell’amore di Jewel E. Ann. {Blog tour} Recensione


Era da un po’ di tempo di tempo che non leggevo una storia capace di emozionarmi così tanto come ha fatto questa, parlo de «I battiti dell’amore» di Jewel E. Ann, pubblicata in Italia dalla Newton Compton. Una storia di errori commessi ma anche di speranza nelle seconde occasioni. Flint Hopkins è un uomo devastato dalla colpa, vittima del rimorso per quell’errore che gli ha cambiato la vita per sempre. Per sopravvivere deve ricordare ogni giorno a sè stesso qual è la sua unica ragione di vita: crescere un figlio affetto da sindrome di Asperger e dedicare a lui tutte le sue energie dedicandosi nel contempo al suo lavoro di avvocato integerrimo. 


Flint Hopkins, uomo intelligente e affascinante, ha perso ogni speranza di poter essere felice e di tornare a sorridere: lui la sua occasione per essere felice l’ha già avuta e l’ha sprecata. E di certo non credeva che a strapparle qualche sorriso sarebbe stata la donna dal curriculum impeccabile alla quale ha affittato l’appartamento sopra al suo studio. E senz’altro non si aspettava che quel sorriso quella stessa donna sarebbe stata in grado derubarlo anche a suo figlio. E questo potrebbe, senza ombra di dubbio, spingerlo ad abbassare qualche barriera… Ellen Rodgers è una donna molto sensuale, una musicoterapeuta, che ha dei ratti come animali di compagnia. Un bel peperino che saprà ben tener testa al caparbio Flint anche quando, resosi conto di quanto rumorosa sia la sua attività lavorativa, tenterà di darle lo sfratto. 

29 aprile 2019

Pretty Reckless di L.J.Shen {Blog tour} Recensione


Carissime amiche,
negli ultimi anni nessuna serie mi ha appassionato tanto come la Sinners of Saint di L.J. Shen! Potete quindi comprendere la mia gioia quando l’autrice ha annunciato l’uscita della nuova serie spin-off ‘All Saints High’ con protagonisti i figli degli amici del bel Vicious Spencer. Nel momento in cui ho scoperto che la protagonista del romanzo d’apertura intitolato «Pretty Reckless» sarebbe stata la figlia di Jamie e Mel, non vedevo l’ora di conoscere la sua storia nei minimi dettagli. Mi sono iscritta al tour più di un mese fa non prevedendo che in questo periodo sarei stata super impegnata e talmente occupata da avere poco tempo da dedicare al blog. 


Cercherò brevemente di raccontarvi cosa tratta questo romanzo, con la promessa che tornerò a parlarvi di Penn e di Daria dopo il trenta aprile. Daria Followhill e Penn Scully provengono da due mondi diamentralmente opposti, due mondi che per una notte collidono. Daria vive in quella parte della città dove dimorano le famiglie più ricche ed influenti, un mondo patinato dove tutto sembra essere perfetto, Penn invece vive nei bassifondi e la sua vita è tutto fuorché perfetta: la madre ha problemi di tossicodipendenza e sta troppo male per occuparsi della famiglia, il padre è sempre lontano da casa.

18 aprile 2019

Ira di Jennifer Miller {Blog tour} Recensione


Bentrovate amiche lettrici. 
Volete sapere qual è stata la mia ultima lettura? «Ira. FightingWrath» di Jennifer Miller secondo libro della “Deadle Sins series”, pubblicato in Italia sempre dalla Hope Edizioni. Vi avevo già parlato del primo libro  e se avete letto la mia recensione  sapete già che mi era piaciuto tanto. Dopo l’Invidia, la Miller ci racconta di un altro sentimento forte, capace di consumare e annientare le persone: l’Ira per l’appunto. L’ira è proprio ciò che Tyson, fratello gemello di Rowan (protagonista del 1° volume), deve cercare di gestire per non autodistruggersi. 


Tante sono le ferite e i danni che ha inferto alla sua anima l’assenza di una famiglia che lo amasse e l’ira ne rappresenta un effetto: la rabbia per non essere stato meritevole dell’amore dei suoi genitori. L’unico modo che finora Tyson ha trovato per gestirla sono i combattimenti clandestini. Ovviamente questi combattimenti avvengono in gran segreto: non può deludere suo sorella o Jax che si sta dedicando anima e corpo al suo allenamento per farlo diventare un lottatore dell’MMA. Ed ecco che poi arriva lei, la cura a tutti i suoi mali. Da quando ha incrociati quegli occhi, in biblioteca, solo al suo pensiero l’ira scompare senza lasciar traccia. Chi è lei? 

11 aprile 2019

Bad boy Blues di Saffron A. Kent {Blog tour} Recensione









Carissime lettrici,
«Bad Boy Blue» è il primo libro che leggo di Saffron A. Kent, un enemies-to-lovers che consiglio a tutte le amanti del forbidden romance. Lo stile della Kent ti catapulta fin da subito nella storia e una volta acceso il kindle sarà impossibile smettere. Considerando che il personaggio maschile possiede tutte le caratteristiche che cerco in un romance ed è un bad boy, cosa potevo desiderare di più? Dentro un corpo peccaminoso, fatto per indurti in tentazione, si nasconde un’anima nera e un cuore di ghiaccio. Zack Prince è un individuo meschino, irriverente, bastardo, un essere senza cuore che prova piacere nel vedere gli altri soffrire. 


Cleo, la protagonista, dovrebbe odiarlo per come l’ha trattata durante gli anni del liceo, ma in fondo lei è troppo buona per provare quel genere di sentimento. Cleo non avrebbe mai immaginato che un giorno avrebbe lavorato come cameriera nella lussuosa tenuta dei Prince, del resto non avrebbe mai e poi mai pensato che la sua vita sarebbe cambiata in un attimo a causa di un tragico incidente che si è portato via i suoi genitori. Cleo è una ragazza di 19 anni che è dovuta crescere in fretta ed imparare a cavarsela da sola per sopravvivere. C’è solo una cosa che Cleo odia di più che lavorare nell’odiosa tenuta dei Prince, il loro adorato figlio Zack. Cleo non lo ha più rivisto da tre anni, da quando lui all’improvviso ha ha deciso di lasciare la città, ma ora è tornato e lei non potrà più evitarlo. Il romanzo si apre con la scena del loro primo incontro. 

6 aprile 2019

Oltre quello che vedi di Kate Canterbary {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche lettrici,
eccomi oggi a parlarvi ancora una volta di un romanzo della “Hope edizioni”. Si tratta del primo volume, autoconclusivo, di una serie che racconterà le storie dei fratelli Walsh, componenti di una famiglia molto numerosa, un po’ bizzarra e in guerra con il loro padre. Fratelli che lavorano tutti, o quasi, nello stesso studio di architettura-ingegneria gestito dalla famiglia da qualche generazione. Si occupano prevalentemente di ristrutturazioni eco-sostenibili. Ed è proprio quello di cui ha bisogno Lauren. Lei sta cercando disperatamente un locale adatto per l’apertura di una scuola tutta sua, che sposa i principi dell’eco-sostenibilità. 


Dopo aver quindi corrotto la sua segretaria con un vassoio di dolci della migliore pasticceria in zona, ecco che ottiene un appuntamento con il ricercatissimo nonché affascinante Matthew Walsh. Cosa accadrà in questo primo incontro? Lauren gli cadrà letteralmente addosso, facendo un capitombolo dalle scale. Inutile dire quanto Lauren rimanga colpita dal fascino di Matthew, ma lei è una donna dedita al lavoro, il suo unico obiettivo è la sua scuola e non ha tempo per nient’altro nella sua vita. La sua vita è cadenzata da piani d’azione e programmi. Non c’è spazio per i fuori programma o cambiamenti in corso d’opera. 

25 marzo 2019

Bitter rival di J. Sterling {Blog tour} Recensione

Ciao a tutte!
Chi mi segue, sa che gli ‘enemies-to-lovers’ romance sono la mia criptonite. Tutti abbiamo un punto debole, a cui non siamo in grado di opporre più nessuna resistenza, questo è il mio. Non mi sono nemmeno soffermata a leggere la sinossi prima di iscrivermi a questo tour. Mi è bastato soffermare lo sguardo sulle tre parole separate dal trattino che ho scritto all'inizio per decidere di  buttarmi a capofitto nella lettura. Come in tutti i romance appartenenti a questo filone, l’odio è il filo conduttore di tutta la storia, ed è un sentimento che le due famiglie dei protagonisti, i La Bella e i Russo, si sono tramandate di generazione in generazione. 


La loro ostilità ha origini molto lontane, talmente lontane che nessuno ha più idea del perché continuino ad odiarsi. Ognuno pensa di conoscere la verità, ma è soltanto un  punto di vista, una faccia della medaglia. Ci sono tanti punti poco chiari che andrebbero chiariti, ma bisognerebbe mettere da parte le ostilità. La parola odio è scritta nel DNA di James e Julia, i due protagonisti, su cui si è basata la loro educazione. Frequentarsi è sempre stato fuori discussione, anche se fin da quando erano giovani per entrambi odiarsi non era naturale, andava contro ciò che provavano. Julia e James si sentivano attratti e avrebbero voluto scoprire cosa sarebbe successo se avessero assecondato i loro sentimenti. 

22 marzo 2019

Pazzo d’amore di Marie Force {Blog tour} Recensione


Buongiorno amiche lettrici,
lo so, qualche giorno fa vi ho scritto che non amo particolarmente i romance tutto pink, oggi però vi parlerò di un romance che ha rappresentato l’eccezione alla regola: «Pazzo d’amore» di Marie Force. Ultimamente fatico a trovare letture che mi entusiasmino particolarmente, quando si legge tanto come nel mio caso, infatti è difficile rimanere colpiti da una storia, perché spesso finiscono per essere per lo più scontate. Questo romanzo, nonostante appena ho letto la trama confesso di aver pensato “ecco la solita storia”, mi ha trasmesso tante emozioni. 


I protagonisti sono molto intesi e i loro dialoghi, i loro sentimenti arrivano diritti al cuore. Maddie è una donna forte, combattente, che ha collezionato solo delusioni nella vita. Per non parlare degli uomini poi, che non hanno fatto altro che prendersi sempre gioco di lei. Un passato pesante quello che ha alle spalle Maddie: uno stupido gioco fra liceali, una storia di vendetta per un rifiuto, ed ecco che Gansett Island aveva appioppato a Maddie un’etichetta che non le apparteneva affatto, un’etichetta che le aveva rovinato la vita per sempre, creando una serie di pregiudizi nei suoi confronti da parte di tutti gli abitanti dell’isola. 

17 marzo 2019

Grip di Kennedy Ryan {Blog tour} Recensione


Care amiche,
dopo il cliffhanger finale di «Flow», ero al settimo cielo quando ho saputo che sarebbe uscito «Grip» di Kennedy Ryan! Sono felice che la Hope Edizioni non abbia lasciato passare troppo tempo fra la pubblicazione del primo libro, prequel della Grip series, ed il secondo. Sono passati otto anni da quando Bristol e Grip si sono lasciati alla fine del romanzo d’apertura, otto anni in cui sono successe tante cose: Grip è giunto a un punto di svolta della sua carriera, Bristol invece è una donna già all’apice della carriera. Per quanto riguarda la loro storia invece, siamo tornati al punto di partenza, perché quando Bristol ha scoperto quale segreto le aveva tenuto nascosto Grip i suoi sentimenti sono cambiati. 


E’ come se un interruttore si fosse spento all’improvviso dentro di lei e ora il suo cuore non prova più nulla: nessuna emozione, nessun sentimento, nessun affetto. L’attrazione però è sempre viva, forse più intensa di prima, ma non ci sono stati ulteriori progressi nella loro storia, non che Grip non ci abbia provato a ritornare con lei. Non che lui non abbia tentato in ogni modo di convincerla che le sue intenzioni sono realmente serie ed è pronto a costruire un rapporto duraturo. Qualsiasi siano le intenzioni di Grip, Bristol sembra non essere ancora pronta a concedergli una seconda possibilità. La Bristol del presente è troppo presa dal suo lavoro per concedersi delle distrazioni, o probabilmente è più corretto dire che il suo lavoro è soltanto un alibi per tenere distante Grip. 

13 marzo 2019

Non posso fidarmi di te di A. Rose Reynolds {Blog tour} Recensione

Buongiorno amiche lettrici, 
oggi per voi ho un romance molto zuccheroso, tutto cuori e fiori: «Non posso fidarmi di te» di Aurora Rose Reynolds, primo libro autoconclusivo della “Until Him Series” edito Newton Compton editori. Conosciamo Ellie, la protagonista, in un letto d’ospedale, dopo essere scappata dal luogo dove l’avevano rinchiusa i suoi rapitori. Ed è proprio nel momento della fuga da quell’orrore che ha conosciuto Jax, un ragazzo molto dolce e gentile, ma anche molto virile, che le offre da subito il suo sostegno, arrivando addirittura ad ospitarla nella sua casa insieme alla sua bambina. Ellie infatti ha una bambina piccola di quattro anni che dipende esclusivamente da lei. Loro due non hanno nessuno che provveda a loro o che le aiuti.


E' Ellie ad occuparsi di tutto come meglio può: l’unico tetto che possono permettersi è quello di una misera roulotte posteggiata in un parcheggio dove si spaccia di giorno e di notte. Ma dopo tutto quello che le è successo, Ellie non è più al sicuro in quel posto, attanagliata dal terrore che i rapitori ai quali è sfuggita possano tornare. Allora quella mano tesa nel momento di più forte bisogno la spinge a fidarsi di questo gentile sconosciuto e ad accettare il suo aiuto. Proprio lei che nella vita ha dovuto imparare sulla pelle che nella vita non bisogna mai fidarsi di nessuno. Jax, di contro, furbescamente userà le sue paure per attrarla a sé. 

8 marzo 2019

Kiss and break up di Ella Fields {Blog tour} Recensione

Care lettrici,
Ella Fields è entrata di prepotenza nella lista delle mie scrittrici ‘one click’ da quando ho letto «Pretty Venon». Questo significa che, se non riesco a registrarmi in tempo ad un suo tour, cosa che capita di rado, non ci penso due volte a cliccare sul link di acquisto. Amo i romanzi carichi di “angst” ed Ella è bravissima ad intessere storie molto sofferte, quelle che ti rodono dentro per giorni. Non essendo il tipo che si blocca di fronte ad un tradimento, se non è reale, il mio cuore non corre il rischio di avere un attacco apoplettico ogni volta che una situazione di questo tipo si presenta, e nei romanzi della Fields il tradimento è un tema che ricorre molto spesso. 


Pertanto, se questo genere di situazioni rappresentano il vostro limite, un limite che non siete ancora pronte ad oltrepassare, vi consiglio di sceglie una lettura un pò più soft, anche se devo ammettere che il livello di “angst” questa volta è molto meno marcato rispetto al precedente romanzo che vi ho citato all’inizio. Penso che questa sia una lettura più alla portata di tutte, anche a quelle lettrici che non tollerano le storie troppo sofferte. La protagonista, Peggy Newland, è una giovane studentessa del liceo che sta per compiere diciott’anni.