27 settembre 2016

Retrieval di Aly Martinez. Recensione


Care amiche,
non è la prima volta che vi parlo di Aly Martinez, ma è la prima in assoluto che vi propongo la recensione di un suo romanzo, ed in particolare del suo ultimo libro. “Retrieval”, che in italiano significa ‘recupero’, è la storia travagliata di un uomo disposto a fare qualunque cosa pur di riconquistare la donna che ama più della sua stessa vita e a riprendersi la sua famiglia. Il romanzo fa parte di una duologia e, dopo un devastante cliffhanger alla fine del primo volume, la storia si concluderà nel secondo, Transfer, uscito oggi in inglese. 


Retrieval fonde diversi aspetti che prediligo in un romance: passione, romanticismo e suspense. L’autrice è riuscita a dosarli perfettamente e vi assicuro che la miscela è incredibilmente additiva. Non riuscirete a staccarvi dalla lettura nemmeno per un istante! L’argomento trattato, inoltre, è molto interessante e non il solito. Fidatevi quando vi dico che questo romanzo è irrinunciabile!! La storia ruota attorno ad una coppia, Roman e Elizabeth, un tempo felicemente sposata. Il loro amore era come quelli di cui si parla nei film. 

Si amavano alla follia e non potevano vivere l’uno senza l’altra. Non potevano concepire una vita che escludesse uno dei due, questo fino al giorno in cui hanno deciso di costruire una famiglia. Da lì in poi il loro cammino è stato una continua discesa che li ha portati inesorabilmente verso il baratro, la disperazione e la fine del loro matrimonio. 


Roman e Elizabeth, prima che tutto ciò succedesse, erano perfetti insieme; gli mancava solo un figlio. Purtroppo la fertilità non era dalla loro parte. Dopo anni di sofferenza per combattere una diagnosticata infertilità e diversi aborti, i due protagonisti si sono rivolti ad un centro di procreazione medicalmente assistita, sottoponendosi a ripetuti cicli di fecondazione in vitro. Allora non avevano molti soldi per pagare le cure, ed erano stati costretti a chiedere un prestito alle loro famiglie. Dopo alcuni mesi di tentativi i risultati sperati sono arrivati, ed Elizabeth è rimasta incinta, ma la felicità è durata poco perché il loro bambino è deceduto poche ore dopo il parto. La perdita del loro bambino ha scavato un abisso nelle loro vite e la separazione è stata inevitabile. Il romanzo riprende due anni dopo, nel momento in cui il detective Light fa irruzione nella sede della Leblanc Industries per fare una sconcertante rivelazione. Quella rivelazione potrebbe ribaltare ogni cosa e riscrivere il destino delle vite delle persone coinvolte.  
A quel punto Roman sente che è arrivato il momento di riprendersi la donna che non ha mai smesso di amare dopo tanti anni, e vi assicuro che lotterà con ogni mezzo per  la loro felicità. In quel momento della narrazione sia Roman ed Elizabeth sono divorziati, ma più mi sono addentrata nelle loro storie  mi sono resa conto che nessuno dei due è andato avanti e si è ricostruito una nuova vita, anche molti aspetti sono cambiati. Il Roman del presente non ha problemi di ordine finanziario.  E’ il CEO di una delle società più importanti degli Stati Uniti, e potrebbe con la sua considerevole fortuna permettersi qualunque cura. E’ un uomo straricco, di successo, ma è la dimostrazione che i soldi sono in grado di comprare la felicità. E’ persona sola, profondamente infelice, e piena di rimpianti. Roman, pur non avendo rivisto sua moglie per due lunghi anni, non ha mai smesso di amarla e di pensare a lei. Nel momento in cui il destino fa sì che le loro vite collidano di nuovo, non si lascerà sfuggire una seconda opportunità. Non può permettersi di perdere Elizabeth una seconda volta.  Quando vede uno spiraglio per ricucire il loro rapporto, s’impegnerà con ogni mezzo per riuscirci. Il romanzo è narrato da più punti di vista e ad un certo punto entra in scena una seconda coppia. Mi sono chiesta che relazione avesse con la prima e, quando l’ho scoperto, sono rimasta folgorata. Appena ho iniziato a leggere questo libro ho pensato che si trattasse del classico romanzo sulle seconde possibilità, in cui i due protagonisti si rivedono dopo diversi anni di separazione e scoprono che il loro amore è ancora vivo. Nel corso della lettura mi sono resa conto di essere di fronte ad una storia molto più complessa. 

Sono due storie che si incastrano l’una dentro l’altra e, per una ragione che non vi svelo, sono strettamente correlate. In queste storie sono coinvolte due coppie che per un motivo misterioso sono indissolubilmente legate. Ogni azione di una dunque si ripercuote su quella dell’altra, secondo un meccanismo di azione e reazione inarrestabile. Ma quale e perché? Gran parte degli avvenimenti hanno luogo nel presente, e i tasselli mancanti sono aggiunti dai ricorrenti flashback che ci aiutano a comprendere il nesso di certe situazioni all’inizio poco chiare. Dopo aver letto questo romanzo aspettatevi in futuro di sentirmi spesso parlare di Aly Martinez e non solo per proporvi i suoi release blitz, ma anche le recensioni dei suoi prossimi libri. Non mi resta che fare appello alle nostre CE perché venga tradotta questa serie. Consigliatissima!!

Baci, Greta
Bellissimo





Retrieval (The Retrieval Duet, #1

Mi sono proposto al nostro primo appuntamento. Lei si è messa a ridere e mi ha detto che ero pazzo. Meno di un giorno dopo mi ha risposto di sì. Siamo stati risucchiati in un vortice, ma eravamo felici… Fino a quando siamo diventati avidi e abbiamo desiderato una famiglia.  Era una vita che non potevo darle, non perché non ci avessi provato. La fertilità non era dalla nostra parte. Ci siamo affidati a medici e abbiamo fatto dei trattamenti. Abbiamo speso del denaro che non avevamo. Abbiamo mentito alle nostre famiglie. Sorriso per i nostri amici. Ci siamo fatti coraggio  per un mondo che non ha capito. Infine, ci siamo riusciti... Fino a quando siamo stati costretti a seppellire nostro figlio. Ci ha lasciati a pezzi, distrutti. Dicono che l'amore sia nei dettagli, ma sono stati i dettagli a rovinarci. Questa è la storia di come ho ripreso quello che era sempre stato il mio.  Del recupero di mia moglie e della nostra famiglia.




Transfer (The Retrieval Duet, #2) 

Mi sono innamorata di un uomo che non è mai esistito. Quella che è iniziata come una storia d'amore si è conclusa in un inferno. Le sue parole si sono trasformate in lame di rasoio. I suoi baci in pugni. Il suo abbraccio è diventato la mia gabbia. Il suo corpo si è trasformato in un'arma, che ruba parti di me finché alla fine...sono andata in frantumi. Lo odiavo. Il mio unico compito nella vita era di proteggere nostra figlia. Non ero sicura che sarei mai riuscita a scappare dalla prigione che lui aveva abilmente realizzato sfruttando le mie paure. Fino al giorno in cui il nostro salvatore è arrivato. Questa è la storia di come sono fuggita dall'uomo che pensava che gli appartenessi. Del trasferimento della mia vita e della mia famiglia. Transfer è il capitolo conclusivo di una storia che vi farà battere forte il cuore, che fonde romanticismo, passione, humour e suspense. 



Qui trovate i romanzi in inglese!




Potrebbero anche interessarvi:

Serie On the Ropes
(presentazione)


Standalone

(presentazione)




2 commenti:

  1. e' facile da leggere in inglese? io sono alle prime armi grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao Patrizia! Sì, non è difficile. :)

    RispondiElimina