26 gennaio 2017

Hai cambiato la mia vita di Amy Harmon. {Novità} Anteprima


Novità Newton Compton!! :D
Torna l'autrice dei bestseller I cento colori del blu, Sei il mio sole anche di notte e Infinito + 1, con un nuovo romanzo appartenente al genere 'new adult', dal titolo Hai cambiato la mia vitaCi sono leggi, ci sono regole che, quando s’infrangono, hanno delle conseguenze. Sono le leggi della natura, della vita. Le leggi dell’amore e le leggi della morte.

Abbandonato in una squallida lavanderia a gettoni avvolto da un asciugamano, in bilico tra la vita e la morte, ecco come inizia la vita di Moses, figlio di una tossicodipendente. Il fatto di essere un ragazzo incasinato ha attirato l’attenzione di Georgia, una ragazza che assiste le persone attraverso la terapia equina. Tutti, compreso lui, le dicono di stargli lontano, ma lei non ha dato retta a nessuno. Chi ha letto questa storia ne ha apprezzato ancora una volta la bella scrittura della Harmon, ma le critiche non sono mancate. 

C'è chi ha criticato il romanzo per la mancanza di romanticismo, troppi monologhi interiori, rari dialoghi e frequenti riferimenti biblici. Molte lettrici hanno trovato frustrante il POV del protagonista in quanto non lo si riesce ad inquadrare come persona. E’ una storia dove non si tratta tanto di loro come coppia, quanto di lui che ha l’abilità di vedere i morti e di disegnare le sue visioni. Ecco perché ci si è chiesto: se è una storia d’amore, perché non si è sviluppata come tale? Perché il genere romance è sfociato in più generi, quali il paranormale e il giallo? Segue la sinossi ufficiale. Buona giornata!:)


Sinossi: Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore. 



Qui potete acquistare la vostra copia!





Potrebbero anche interessarvi:





4 commenti:

  1. Ciao Greta molto probabilmente i diritti li avra' presi la Newton Compton hanno sempre pubblicato loro i romanzi di Amy Harmon.

    RispondiElimina
  2. Speriamo inoltre che prendano anche i diritti per The song of David sono molto fiduciosa anche per questo romanzo di Amy Harmon Stella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stella! Questo romanzo come abbiamo fatto notare nell'anteprima ha subito tante critiche. "The song of David" invece dicono che sia bellissimo. Speriamo che la Newton ci faccia un pensierino. :) greta

      Elimina