8 settembre 2017

We own tonight di Corinne Michaels. {Blog tour} Recensione



Buona giornata a tutte, carissime! 
Introduco la recensione di oggi con una frase tratta da «We own tonight»: "Non possiamo preoccuparci del domani, ma possiamo solo pensare a questa notte. E stanotte, voglio assicurarmi che tu non ti dimentichi quanto stiamo bene insieme. Quando fuggirai, voglio che sia questo quello di cui ti ricorderai.” Torna Corinne Michaels con una storia emozionante e allo stesso tempo toccante. Si tratta di un romanzo molto diverso dai libri che lo hanno preceduto, differente perché il protagonista non è un marine ma una pop star di fama mondiale. 


Leggendo questa storia, sono stata trasportata indietro nel tempo quando anch’io ero una teenager e avevo la stanza tappezzata con le foto della mia boy band preferita. Chi non ha mai sognato da giovane di incontrare il suo cantante prediletto e da grande di sposarsi con lui? Heather, la protagonista, quando era adolescente era una super fan dei Four Doors Down e aveva cotta stratosferica per il cantante del gruppo, il bellissimo Eli Walsh. Tredici anni dopo, ad un suo concerto non avrebbe mai immaginato che lui l’avrebbe fatta salire sul palco per dedicarle una canzone, una canzone d’amore. Heather nel presente ha trentotto anni. 

E' una poliziotta e lavora presso il distretto di polizia di Tampa in Florida. La sua vita non è andata come sperava: è divorziata e profondamente delusa dagli uomini. Suo marito infatti l’ha lasciata perché non riusciva ad accettare che lei trascorresse troppo tempo lontano da lui per stare vicino alla sorella malata di un male incurabile. Eli invece all’età di quarant’anni è ancora considerato uno dei cantanti più sexy del pianeta. Ha milioni di fan in tutto il mondo e milioni di donne che sarebbero disposte a tutto per passare un po’ di tempo con lui in privato. Eli però non ha ancora trovato la donna che lo ha fatto innamorare, con la quale sistemarsi e costruire un giorno una famiglia. L’incontro fra i due protagonisti, come vi dicevo, avviene ad un concerto. L’attrazione è istantanea. La chimica è esplosiva. Complice qualche bicchiere di troppo, Heather per la prima volta fa una scelta impulsiva e decide di concedersi un’avventura di una notte con l’uomo dei suoi sogni sul pullman del tuor. Quando l’eccitazione del momento svanisce e Heather pensa a ciò che ha fatto, decide di fuggire. Eli non è abituato che le donne fuggano dopo essere state a letto con lui, è la ragione per cui probabilmente all’inizio la insegue. 


Il giorno dopo infatti si presenta  a casa di Heather e cerca di convincerla a concedergli un appuntamento. La vita di Heather è già tanto complicata senza che una pop star ricca e famosa ne entri a far parte, e la scombussoli ulteriormente. Heather sa che se uscisse con un personaggio pubblico come Eli i suoi problemi si moltiplicherebbero e non ha intenzione di sperimentarlo. Eli tuttavia sa essere molto persuasivo e non è il tipo che rinuncia tanto facilmente. Cerca di convincerla in tutti i modi di concedergli un’opportunità. Vuole scoprire lui stesso se ciò che prova è solo un’attrazione puramente fisica o può sfociare in qualcosa di più profondo. Non temete, alla fine la sua persistenza verrà ripagata. 

Che cosa posso aggiungere riguardo a Eli? E’ uno di quei protagonisti dolcissimi che vi faranno innamorare all’istante. I personaggi della Michaels, che siano dei marines o dei musicisti di successo, non sono mai dei mascalzoni, non rientrano nella categoria degli incalliti playboy, ma sono degli uomini meravigliosi, romantici e dall’animo gentile. Nelle sue storie succede spesso che vi ritroviate a versare qualche lacrimuccia, ma non temete, i finali hanno l’happy-ending assicurato. Gli epiloghi sono meravigliosi. Il romanzo è strutturato attraverso l’alternanza dei POV, con la particolarità che prevalgono le parti narrate dal punto di vista della protagonista. I personaggi secondari sono molto interessanti e non rivestono un ruolo marginale. Ho il sospetto che l’autrice abbia intenzione dedicare un libro ad ognuno di loro. Sarei curiosa di scoprire cosa per esempio il futuro avrà in serbo per la grintosa Nicole, la migliore amica di Heather. «We own tonight» è un libro che, una volta iniziato, si legge in poche ore. E’ la riconferma di quanto la Michaels sia brava nel descrivere le emozioni umane in tutte le sue sfaccettature. L’unico neo, dal mio punto di vista, è che l’autrice focalizza troppo l’attenzione su ‘Eli uomo’ e non l’artista. Sapete quando ami le scene dei concerti! 

Baci, Greta
Bello

✰ ✰  ARC provided for an honest review ✰ 


Non sono il tipo di donna che ha avventure di una notte. Non sono soprattutto la donna che beve qualche drink ad un concerto e finisce a letto con la star per cui aveva una cotta nell’infanzia, Eli Walsh. Tuttavia, è esattamente dove mi trovo. Cosa può fare una ragazza quando si rende conto del suo errore da ubriaca? Scappare. Afferro i miei vestiti e mi allontano quanto più velocemente possibile dall'irresistibile superstar forte e dal-miglior-sesso-della-mia-vita. Non c’è posto nel mio mondo per i suoi splendidi occhi verdi, i suoi addominali scolpiti e il suo sorriso impertinente. La mia vita è già abbastanza complicata. Qualcuno ha dimenticato di dirglielo. Eli è inarrestabile. Insinuandosi nel mio cuore, convincendomi, dimostrando che è completamente diverso da come pensassi e tutto quello di cui ho bisogno. Ma quando il mio mondo va a pezzi, lui tiene insieme i pezzi in frantumi. Senza dubbio, mi sono perdutamente innamorata di lui. Mi ha fatto credere che saremmo stati insieme per  sempre… Avrei dovuto prestare ascolto quando mi ha detto che avremmo potuto avere solo questa notte.



Corinne Michaels è la mamma amorevole, spiritosa, ironica e divertente di due bellissimi bambini. E’ felicemente sposata con l’uomo dei suoi sogni, un ex Navy Seal. Nei diversi mesi che ha trascorso lontano dal marito mentre lui era schierato in prima linea, la lettura e la scrittura sono state le sue uniche vie di fuga, dalla solitudine. Entrambe le sue nonne erano delle bibliotecarie, questo ha solo intensificato il suo amore per i libri. Dopo anni in cui si è dedicata alla scrittura di racconti, non poteva ignorare il richiamo di concludere Beloved, il suo romanzo d’esordio. 
Website • Facebook • Twitter


Qui trovate il romanzo in inglese!




Potrebbero interessarvi:

RECENSIONE:


SERIE SUI FRATELLI HENNINGTON:








2 commenti:

  1. Da tradurre... subito!!!!! Lo vogliono!!! Vict

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo anche i fratelli Henningtone!!!!!!

      Elimina