15 ottobre 2015

Ogni volta che sei qui di Jen McLaughlin. Anteprima


Altra super news!!
Sarà "Ogni volta che sei qui" il titolo italiano di Out of Mind, il 3° romanzo della 'Out Of Line Trilogy' di Jen McLaughlin edito dalla Newton Compton. Arriverà in Italia a gennaio.

La trilogia ‘Out of Line’ di Jen McLauglin, nasce dal self-publishing e ha venduto oltre 150,000 copie. In breve tempo ha scalato le classifiche del Times e  USA Today, posizionandosi ai primi posti. L’autrice è conosciuta anche come  Diane Alberts, un nome d’arte con cui ha scritto diversi romanzi contemporanei per la Entangled Publishing. La serie ‘Out of Line’ segna il suo esordio nel genere new adult, e per lei è stata una sfida.  Nasce nel 2013 con la pubblicazione del primo romanzo “Fuori controllo” (Out of Line). E’ quello che definiremmo un military romance con un protagonista che è un militare. Milioni di giovani Americani hanno combattuto negli ultimi anni in guerra in Iraq e in Afghanistan. La scrittrice vuole farci capire cosa significhi essere innamorata, la fidanzata o la moglie di un militare. Calandoci in questa realtà, ci narra le vicende di Carrie. Carrie è la figlia di un senatore ed è lontana da casa per frequentare il college in California. Sogna di essere libera e di vivere una vita come tutte le altre sue coetanee, senza la costante protezione di una guardia del corpo. A sua insaputa, il padre ingaggia un Marine (che è anche abile surfer), Finn Coram,  per sorvegliarla. Ma fra i due inaspettatamente nasce l’amore … Cosa ne pensate di questa storia? A me ispira moltissimo. Non vedo l’ora che arrivi novembre!!! 


"Se la vedessi baciare un altro ragazzo, non sarei responsabile delle mie azioni. 
Non potrei averla, ma  non vorrei che fosse di nessun altro." - (da Fuori controllo)

 
Fuori controllo (Out of Line, #1)  

Brava ragazza lei.     
Aria spavalda lui.     
Gli opposti si attraggono ed è colpo di fulmine. Però...

  
Carrie è sempre vissuta sotto lo stretto controllo del padre, un politico di spicco al quale è impossibile dire di no. Giunta al college, la ragazza è convinta di essersi finalmente liberata delle ingombranti guardie del corpo che l’hanno accompagnata sin dall’infanzia: ormai sente di poter decidere della propria vita da sola. Alla prima festa studentesca incontra Finn, un ragazzo che sa come infrangere le regole. Tra i due scocca il colpo di fulmine, ma Carrie non può prevedere quale scherzo le stia riservando il destino: mai immaginerebbe che Finn sia stato reclutato da suo padre per tenerla sotto controllo…


Brava ragazza, studiosa e impegnata nel sociale, lei. Aria spavalda, amante del surf e muscoli tatuati, lui. Ma, come spesso accade, gli opposti si attraggono ed è colpo di fulmine fin dal loro primo incontro. Però…

 
Un disperato bisogno di te (Out of Line, #2) 


La nostra storia è proprio come l’avevo immaginata. Anzi, più intensa. Quando ci siamo incontrati pensavamo che mio padre fosse l’unico ostacolo tra di noi, ma ben presto abbiamo capito che il mondo è determinato a separarci... Purtroppo la partenza di Finn è imminente, il tempo a nostra disposizione pochissimo e desidero che ogni momento sia indimenticabile… Mi ricordo bene quando ho visto Carrie per la prima volta: ero la sua guardia del corpo e il mio lavoro mi imponeva di tenerla fuori dai guai. Ma adesso che sono diventato il suo fidanzato nei guai mi sono messo io, anche se la verità è che ogni giorno che passiamo insieme è un giorno in cui il sole illumina la mia vita. Eppure ho paura che tutto finisca, che suo padre non potrà mai accettare che un marine tatuato possa andar bene per la sua preziosa figlia. Ma io sono disposto a tutto pur di essere degno del suo amore, anche se questa scelta mi porterà lontano dalla persona che mi fa sentire vivo e senza la quale mi sembra di non poter resistere…


Ogni volta che sei qui (Out of Line, #3)

Finn è sopravvissuto all’agguato ed è tornato a casa da me, ma nella sua mente, la battaglia è ancora in corso. Sta andando a pezzi e io sto cercando di raccoglierli, di ritrovare la coppia che eravamo prima. Lo amo come è sempre stato, ma l’amore non è sufficiente per risolvere il problema. Pensavo che parlando a mio padre della nostra relazione fosse la cosa più difficile che dovessimo affrontare. Mi sbagliavo. Tutto ciò che desideravo era essere degno di Carrie. Una missione, solo una, e sarei stato in grado di darle il futuro che si merita. Poi tutto è andato storto, lasciandomi macchiato e a pezzi. Carri vuole che io ritorni ad essere l’uomo che ero prima, ma tutto ciò che resta è quello che hanno fatto di me. Non vado bene per lei. Non vado bene per nessuno come sono ora. Devo trovare il modo per andare avanti. Da solo. 



Qui trovate il romanzo!



La ‘Out of Line’ trilogy è così composta: 

Fuori controllo  (Out of Line, #1) - leggi la recensione
Un disperato bisogno di te (Out of Line, #2) - leggi la recensione
Ogni volta che sei qui (Out of Line, #3)


12 commenti:

  1. Grazie Greta! il tuo lavoro è eccellente! non so come faremmo senza di te!

    Ovviamente è già mio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Rita!! Non ti ho risposto subito perché ero impegnata a riorganizzare il blog. Stiamo diventando un team e ne sono immensamente felice. Tornando alla serie 'Out of Line', il primo romanzo è quello che ottiene i rating meno elevati, ma la trama mi ispira. Non ricordo un altro libro dove il protagonista sia una 'bodyguard'. :)

      Elimina
  2. Mi piace, mi ricorda un film xo non importa, cm trilogia mi ispira!!! Concordo con rita: greta il vostro lavoro dettato da una comune passione è fantastico... faccio colazione leggendo il blog e le ultime novità e quando posso anke durante il giorno do' un occhiata! Senza conoscerci direttam ci facc compagnia:-) grazieeeeeeeee
    Ps se poi cominciate anke a tradurre i libri ke non arriv mai in italia. ..ahahahah no eh?! Vabbe ci ho provato! Baci vict

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara vict, ti ringrazio per il sostegno e sono felice che il blog sia una compagnia. Ricorda vagamente la trama di un film..... A presto, greta

      Elimina
  3. Ecco, io non amo i romanzi dove ci sono militari e questo mi sembra molto dolce e triste perciò sicuramente lo leggerò.
    Oh sono disperatissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Violet, non ti piacciono i romanzi con protagonisti dei militari? Come mai? Se non vuoi, non me lo dire....sto diventando troppo curiosa. Finora non si sono presentati tanti titoli con questo tema. Me ne viene in mente solo uno, "La conquista" di June Gray. ;)

      Elimina
    2. Oh mannaggia Greta mi era sfuggita la tua risposta!
      Non ti so dire perché non mi piacciono...forse perché mi fanno venire tanta tristezza.
      Comunque sicuramente lo leggerò. Inoltro ho sentito parlare molto bene de La conquista ^-*

      Elimina
    3. Non avevo letto quel romanzo. Questo della Mc McLaughlin è la mia prossima lettura.. dopo Denied.

      Elimina
  4. Ciao mi sapresti dare qualche info in più sull'uscita di out of time? Ho letto il primo e aspetto con ansia la prox uscita ma non trovo notizie da nessuna parte ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi era sfuggita la tua domanda. Purtroppo non si sa ancora nulla.

      Elimina
  5. Finalmente! !!!! Vict

    RispondiElimina